Skip to content
 

Presentazione del libro “La cellula sovversiva di Saint Moritz”

copertina libro la cellula sovversiva di St Moritz  viaggio nella resistenza_museo della resistenza Valsaviore Cevo 

Mercoledì alle 21.00 Cevo (BS) Auditorium Casa del Parco.

Dalla prefazione dell’autore: “La mia ricerca è partita casualmente come a volte capita agli appassionati di indagini storiche. Ero stato informato da un signore del mio paese che a Roma dovevano esserci delle lettere indirizzate da Giovanni Mondini, fornaio, noto socialista dell’alta Valle Camonica, al Duce. Non solo: la tradizione orale aggiungeva anche che Mussolini in persona avesse risposto a quelle lettere. Partii allora per Roma con Mimmo Franzinelli, alla ricerca delle sconosciute missive. Nell’Arch…ivio Centrale dello Stato nessuna traccia di tali documenti, ma molti fascicoli del Casellario Politico Centrale intitolati a personaggi da me in gran parte conosciuti ma dei quali ignoravo quasi del tutto i precedenti politici. Fotocopiai così i documenti più interessanti riguardanti gli antifascisti che in gran parte erano emigrati, a causa delle persecuzioni del regime, nella stazione turistica svizzera di St. Moritz. Nel centro montano i fuoriusciti incontrarono poi numerosi altri oppositori (o finti tali, in quanto spie prezzolate) che in genere venivano dalle valli di tradizionale emigrazione verso l’Engadina”.

Print Friendly, PDF & Email