Skip to content
 

Il Circolo Culturale Ghislandi

Il Circolo Culturale Ghislandi nasce nel 1979 a Breno, presso la casa che fu dell’On.le Avv. Guglielmo Ghislandi (1887-1965), già Primo Cittadino di Breno e Sindaco della Liberazione a Brescia. Nel 1986 si costituisce legalmente come associazione senza finalità di lucro operante nel campo culturale, assumendosi statutariamente scopi di ricerca, di documentazione storica e di vivacizzazione intellettuale. Ha pubblicato numerosi volumi di storia sociale, politica ed economica locale, editando tra il 1987 e il 1992 il trimestrale Appunti. Dal 1990 ha allestito e aperto alla consultazione il proprio Archivio Storico, prima in Breno ed ora in Cividate Camuno (3° piano dell’edificio municipale). Oltre al Notiziario, pubblica l’annuario Quaderno di Appunti di taglio monografico e la collana di autobiografie popolari Il tempo e la memoria. Promuove conferenze e dibattiti pubblici e partecipa all’organizzazione del Meeting annuale itinerante Incontri Tra/Montani. Nell’aprile 2001 ha promosso il primo appuntamento sui Percorsi della memoria.

logo Circolo Culturale Ghislandi

Print Friendly, PDF & Email