Skip to content
 

Fotogallery Convegno “Il disastro del Gleno. Difetto di costruzione, o attentato?”

Sabato 25 novembre 2017 a Vilminore nella splendida sala del Palazzo Pretorio organizzato dal Circolo culturale G.Ghislandi e dalla comunità Montana della Valle di Scalve, con il patrocinio dei Comuni di Angolo Terme e del Comune di Darfo Boario Terme.
Presentazione a cura di Pierantonio PICCINI, Presidente della Comunità Montana della Val di Scalve – Introduzione a cura di Giancarlo MACULOTTI, Presidente del Circolo culturale G. Ghislandi
RELAZIONI
– Disastri umani dal Gleno al Vajont e alla Val di Stava, Giorgio TEMPORELLI – Consulente Tecnico Aziendale e Divulgatore Scientifico, Esperto in igiene, normativa e tecnologie per il trattamento delle acque
– Il disastro del 1923 e la memoria della comunità, Angelo BENDOTTI – Presidente Istituto Bergamasco per la Storia della Resistenza e dell’età contemporanea 
– La montatura della bomba, Mimmo FRANZINELLI – storico
– La ritrovata perizia giudiziaria che certifica la bomba, Benedetto Maria BONOMO – Sindaco di Colere e autore del libro “La tragedia della diga del Gleno”
Dibattito
Conclusioni a cura di Pierantonio PICCINI per la C.M. della Val di Scalve e Pier Luigi MILANI, per il Circolo culturale G.Ghislandi

 

Print Friendly, PDF & Email