Skip to content

Carlo Salvetti

Carlo Salvetti di Breno, braccio destro di Guglielmo Ghislandi, nato il 4 settembre 1904 e spentosi il 27 marzo 1985.

Nel secondo dopoguerra fu per quasi un ventennio segretario dell’on. Ghislandi e principale organizzatore del PSI in Valcamonica. Negli ultimi anni di vita affidò al Circolo Ghislandi il materiale d’interesse storico in parte ricevuto dal deputato socialista, in parte rinvenuto nella propria abitazione (già di proprietà del notaio Vielmi), in parte recuperato fortunosamente (ad es. le carte del PNF brenese, requisite nei giorni della liberazione) e in parte accantonato nel corso della sua lunga attività politica, che lo vide assessore e consigliere comunale di Breno dal 1945 sino all’inizio degli anni Ottanta.

Di rilevante interesse il materiale sull’organizzazione politica socialista dalla fine della seconda guerra mondiale alla scissione social-proletaria del 1962, per la ricchezza di indicazioni sulla vita politica valligiana. (Fondo Carlo Salvetti)

Tessere  del PSI-PSIUP  di Carlo Salvetti

Print Friendly, PDF & Email